Cappelli personalizzati Hatproof

Cappelli personalizzati Hatproof

Cappelli personalizzati Hatproof: l’eccellenza toscana che porta in alto il nome del Made in Italy.

Fatti a mano nel rispetto della migliore tradizione Made in Italy, curati in ogni dettaglio e di tendenza: i cappelli personalizzati uomo e donna firmati Hatproof sono l’accessorio in grado di fare la differenza in ogni Look.

Cappelli di paglia, a tesa larga, con girotesta fantasia: ogni modello è un viaggio che ti accompagna alla scoperta di una moda artigianale sostenibile, nel rispetto dell’ambiente e delle persone.

Amiamo confezionare un cappello su misura per te. Mettiamo a disposizione la nostra esperienza, per dare vita al modello dei tuoi sogni.

Cappelli con ricamo, iniziali o la firma della tua città del cuore: scegli come rendere unico il tuo cappello Made in Italy.

cappello firenze da donna a tesa larga copricapo hatproof

Stupisci chi ami con i cappelli personalizzati Hatproof.

Regalare un cappello personalizzato permette di creare un dono unico, irripetibile, che parla da cuore a cuore.

Ed è proprio dal cuore che tutto ha avuto inizio.

Lasciaci raccontare una storia, una storia d’amore e di cappelli...

Agosto 1937Primario e Oriana passeggiano a braccetto intorno al lago, dove si sono recati per una gita con le rispettive famiglie. Insieme a loro, la sorellina di Oriana, quindicenne, ora qualche passo avanti, ora indietro.

Al fresco degli alberi si diverte a raccogliere i pochi fiorellini sopravvissuti all’afa di Agosto e slaccia con la mano il fiocco di stoffa che tiene il cappello legato al collo, per farsi un po’ d’aria, usandolo a mo’ di ventaglio.

Oriana si volta giusto in tempo per ammonirla: “Annina, attenta che ti vola…”

Le parole rimangono sospese, mentre il cappello di paglia di Annina compie piroette in aria, sempre più in alto, sempre più in alto...

“Oh no!”

Primario si congeda dal braccio dell’amata e tenta la rincorsa del fuggiasco.

Arriva al bordo del sentiero, dove la vegetazione lacustre si fa più alta, allunga il braccio e… stringe il pugno a vuoto. 

Il cappello atterra dolcemente in acqua e sparisce nel placido specchio del lago.

Annina si porta le mani alla bocca, gli occhi si riempiono di lacrime.

“Ora chi lo dice a mamma e babbo?”

E si scioglie in un pianto disperato.

Oriana la avvolge in un abbraccio.

“Su su, compreremo un cappello nuovo, stai tranquilla.”
In cuor suo, però, sa che la famiglia non potrà permettersi di comprarlo molto presto.

Primario torna dalle fanciulle, ancora ansimante per la corsa.

“Sono mortificato, Annina, non ce l’ho fatta. Il cappellino è volato oltre le fronde ed è caduto in acqua.”

La piccola alza gli occhi gonfi di lacrime e annuisce lievemente con la testa.

Primario sente il cuore stringersi, di fronte a quello sguardo.

Senza pensare, si avvicina alla piccola e le asciuga le guance umide. Le parole gli escono di bocca quasi profetiche:

“Annina, guardami. Te lo prometto: ti regalerò un nuovo cappello, personalizzato solo per te. Potrai scegliere un cappello di paglia, dalla tesa larga e bella come quello che portano in città, oppure un cappello ricamato con le iniziali del tuo nome.”

“Con il mio nome ricamato sopra il cappello?”

La piccola si accende e ricaccia indietro le lacrime con un largo sorriso.

“Proprio così,” risponde Primario. Incrocia lo sguardo di Oriana che sembra dirgli “Grazie”, senza parlare.

Sono tempi duri, non ci si possono permettere cappelli personalizzati ricamati a mano, non ci si possono permettere tante cose…

Una promessa è una promessa: i cappellini personalizzati di zia Anna.

Una promessa è una promessa.
Così, esattamente dieci anni dopo, nel 1947, Primario si presenta alla porta della famiglia Tomei con in mano due cappelliere di un blu intenso.

Anna accorre raggiante alla porta.
Il cognato gli ha portato in dono non uno, bensì due cappelli di paglia personalizzati, fatti a mano nella sua bottega artigianale a Campi Bisenzio (Firenze).
Un cappello di paglia bianco, a tesa larga e con fiocco verde acqua, con sopra ricamata a mano la lettera “A”.

L’altro, un cappello di panama di fattura pregiatissima, con sopra incisa la data di quel fatidico giorno in cui il cappellino volò via nel lago.

La zia Anna, quel cappello ricamato, lo tiene ancora oggi appeso in camera, a ricordo dell’ambiziosa promessa mantenuta.

Ve l’avevamo detto che i cappelli Hatproof sono una storia d’amore che dura da generazioni!

Vuoi conoscere meglio la nostra storia? Scopri la nostra bottega di cappellai toscani.

Cappelli personalizzati cuciti a mano in Toscana, con Amore.

nastri colorati per cappelli hatproof artigianato toscano

In ogni cappello personalizzato ricamato Hatproof c’è una promessa. La stessa promessa del bisnonno Primario alla piccola Annina.

È l’impegno di chi, ogni giorno, lavora con passione per garantire la massima qualità in ogni fase della lavorazione.

Cappelli uomo e donna, cappelli di panama, cappelli modello Fedora e molto altro: ogni esemplare racconta una storia d’Eccellenza, che si tramanda di generazione in generazione.

Da Firenze a casa tua: richiedi il tuo cappello su misura, unico come te.

Per un regalo speciale, oppure per fissare per sempre un avvenimento unico nella tua vita, richiedi il tuo cappello personalizzato, ricamato a mano. Potrai scegliere il modello, la scritta e i colori. La nostra maestria è al tuo servizio per dare vita al tuo modello di cappello su misura, da acquistare comodamente Online.

Vuoi chiedere il parere di un esperto? Contatta il nostro Consulente Moda

Parlaci del tuo progetto di cappello personalizzato: come lo vuoi, in quale materiale e modello. Il nostro consulente saprà consigliarti la scelta più adatta a te.

Vivi il sogno firmato Hatproof.

Contattaci per una consulenza gratuita.


Lascia un commento

Si prega di notare che i commenti devono essere approvati prima di essere pubblicati

Questo sito è protetto da reCAPTCHA e applica le Norme sulla privacy e i Termini di servizio di Google.


You may also like Vedi tutto