Il cappello di Panama: una storia che viene da lontano.

cappello-panama-paja-toquilla-fatto-a-mano-storia-panama-copricapo-paglia

“Il cappello di Panama è, prima d’ogni cosa, arte. Espressione di moda senza tempo, stile che non si piega agli schemi. Pochi cappelli possono vantare un’anima così simile a quella di un uomo.”

Cappello di Panama. Una storia che viene da lontano

La storia del cappello di Panama viene da lontano, molto lontano...

Immaginatevi la scena.

1914, il sole caraibico è a picco sopra le teste degli operai a riposo. Il presidente americano Theodore Roosevelt si aggira tra i lavori. Di tanto in tanto annuisce, stringe la mano ai capi cantiere, i folti baffi si piegano all’in su.

È un sorriso, quello sul volto del presidente? Ebbene sì: i lavori per la costruzione del canale di Panama sono finalmente conclusi.

Un fotografo intraprendente si fa largo tra gli astanti.

“Presidente, una foto per documentare l’impresa.”

Roosevelt grugnisce: è un sì. La mano sul cappello, l’espressione severa che si distende per il tempo di uno scatto.

Questa è la posa che ha dato origine alla fama planetaria del "Sombrero fino de paja toquilla", nome originale del cappello di panama.

cappello-di-panama-storia-che-viene-da-lontano

Cappelli di Panama. Un nome, uno stile, un’istituzione

I cappelli di Panama non tardano a ottenere successo negli Stati Uniti d’America (dove il copricapo viene ribattezzato “Panama Hat”) e in Europa.

Oggi, re indiscusso tra i cappelli uomo e donna di tutto il mondo, è simbolo di eleganza, cultura e stile senza tempo.

Ma l’origine del cappello di Panama è ancora più antica

Le radici del celebre copricapo ecuadoriano risalgono, infatti, all’Ecuador, suo paese di origine. Il nome, al contrario di quanto si potrebbe pensare, non indica una particolare forma di cappello, bensì una lavorazione artigianale dei giovani germogli di palma dell’Ecuador, chiamati “carludivia palmita”.

Il Panama può dunque essere declinato nei vari modelli di cappello, da uomo e da donna (cloche, cappello coloniale, borsalino, ecc…).

Oggi la sua fama è associata ai copricapi dei volti più celebri di Hollywood, attori e celebrità intramontabili che hanno contribuito a renderlo simbolo indiscusso di eleganza.

“La moda passa, ma lo stile del cappello di Panama rimane senza tempo”

Che cosa rende unico il cappello di Panama?

La bellezza estetica non è l’unico elemento che concorre a creare la fama del celebre Panama Hat.

Ciò che lo rende unico è la lavorazione a mano, un’arte che si tramanda di generazione in generazione e attinge a un patrimonio secolare.

La cura e l’attenzione riservata a ogni esemplare rendono ogni Panama unico. Un capolavoro della tecnica pronto a donare il suo tocco di charme a ogni abbigliamento, dal più elegante, al casual.

I cappelli di Panama Hatproof

La storia più bella da raccontare è quella ancora da vivere. Allora rilassati e lasciati trasportare.

Cammini tra le vie di Capri, l’ombra degli arbusti crea giochi di luce sul sentiero.
Il vento fresco ti scompiglia i pensieri, sul traghetto che solca le onde a Portovenere.
E ancora, le bouganville in fiore ti avvolgono nei mille colori di Positano.
Quanta pace dentro un sorso di sole a Portocervo.
Un ultimo tuffo ed ecco, si fa sera. Le bianche case di Ostuni si tingono di riflessi rossi e rosati.

È tempo di rientrare. Di lasciarsi cullare dagli invitanti profumi di Amalfi.
I lampioni si accendono come fiori di luce lungo le strade di Portofino.

È l’ora dorata.

Niente di meno, niente di più.
Il tuo sogno firmato Hatproof aspetta solo te per trasformarsi in realtà.

Pronto a viverlo?

Scopri la Collezione di cappelli Hatproof Primavera-Estate 2021


Lascia un commento

Si prega di notare che i commenti devono essere approvati prima di essere pubblicati

Questo sito è protetto da reCAPTCHA e applica le Norme sulla privacy e i Termini di servizio di Google.


You may also like Vedi tutto